Associazione di volontariato Onlus

naturabile

Associazione di volontariato Onlus

il primo passo

L’Associazione Naturabile Onlus nasce nel 2007, fondata da Roberto Bruzzone ed Alessio Alfier in seguito alle loro esperienze sul campo. Roberto, atleta disabile amputato di arto inferiore, esce dalle piste di atletica nel corso del 2006 per affrontare nuove sfide in mezzo alla natura, che siano esse vette da scalare o interi stati da attraversare a piedi. Alessio Alfier è un atleta e preparatore atletico, dall’inizio è stato affianco a Roberto nella sua rieducazione, spronandolo continuamente a tenere duro ed ottenendo da lui risultati sorprendenti.

L’Associazione nasce per aiutare le persone affette da disabilità, in particolar modo quelle amputate di arto inferiore, proponendo a loro e alle loro famiglie un percorso da affrontare assieme a livello fisico e psicologico. Inoltre svolgendo incontri in strutture pubbliche come sale conferenze, teatri o scuole, ci proponiamo di svolgere attività di sensibilizzazione sui vari temi della disabilità, coinvolgendo e motivando, attraverso i nostri testimonial, un sempre crescente numero di persone ad affacciarsi verso un mondo per molti sconosciuto ed incomprensibile, dove il solo dover affrontare la quotidianità è un lusso non da tutti.

Cosa facciamo

L’Associazione Naturabile Onlus si occupa principalmente di fornire un sostegno sicuro alle persone coinvolte, sul quale possano affidarsi per trovare conforto ma anche voglia di rivincita, dove discutere dei propri problemi e trovarne le soluzioni. Attraverso la disciplina del trekking e ginnastica statica, Naturabile, permette agli associati di ottenere ottimi risultati fisici, cimentandosi su diversi tipi di terreno e pendenze per sviluppare al meglio gli equilibri e la propriocezione a terra sul arto offeso. I gruppi che si formano sono fondamentali per la rieducazione ma non solo, all’interno di essi si formano amicizie che dureranno nel tempo costruite su solide esperienze in comune, esperienze di sofferenza ma sopratutto di gioia. Inoltre, Naturabile propone, collaborando od organizzando, eventi interessanti in giro per la nostra penisola, come: eventi sociali, raccolte fondi, incontri scolastici ed in ambito sportivo eventi podistici outdoor per disabili e non, con l’intento di sensibilizzare le persone che non vivono direttamente un disagio, provando a trasmettere cosa ruota attorno a questo mondo, non solo i suoi drammi ma anche la forza per affrontarli. A fronte di questo abbiamo creato una community su Facebook (NATURABILE) dedicata all’informazione per tutti, dalla quale manteniamo in contatto le diverse persone pubblicando articoli, foto e video dei nostri testimonial e le ultime notizie dal mondo della disabilità.

il nostro obbiettivo

Dopo anni di esperienza sul trattamento di pazienti con menomazioni fisiche di arto inferiore, nella fattispecie amputati di gamba, portatori di arto artificiale, ci siamo posti come obbiettivo di diventare punto di riferimento nel mondo della disabilità, in particolar modo nel ramo protesico, fornendo assistenza, indirizzando, mettendo a disposizione i nostri contatti e la nostra conoscenza sul campo. Vorremmo garantire ad ogni paziente un tempo di rieducazione completamente gratuito, dopo la fase riabilitativa e di iniziazione alla protesi, che servirà in primo luogo ad accettare il disagio di una amputazione e allo stesso tempo raggiungere una forma fisica adatta ad usare al meglio l’arto artificiale ed in seguito lavorare sugli automatismi del passo e l’abitudine a portare la protesi per lungo tempo. Così facendo il paziente prenderà fiducia in se stesso, non sentendosi più limitato, per quanto possibile, nei movimenti quotidiani. Per ovviare a questa mancanza di servizi è nato il ROBYDAMATTI WALK CAMP, il corso di perfezionamento del cammino, in collaborazione con Aziende specializzate come OTTOBOCK, ortopedia RTM e CRC Casalino. Questo corso al momento è a pagamento, Naturabile ne copre parte delle spese rendendolo più accessibile ma ancora non alla portata di tutti, ma ci stiamo applicando per trovare nuovi fondi e donazioni private e poter far si che sia completamente gratuito e quindi accessibile a tutti.