ROBYDAMATTI Walk Camp

Robydamatti Walk Camp

corso di perfezionamento del cammino per amputati di arto inferiore

cos'è il Walk Camp

Un progetto importante ed innovativo che trova spazio dal momento in cui il paziente, dopo la fase riabilitativa e di iniziazione alla protesi, viene abbandonato a se stesso con pochissime se non nessuna nozione sull’utilizzo di questo mezzo. Questo comporta, il più delle volte, a registrare posture e movimenti errati per poi mantenerli tutta la vita creando scompensi muscolo-scheletrici e zoppicchii evidenti.
Robydamatti Walk Camp è un corso di perfezionamento del cammino, per portatori di protesi di arto inferiore, utilizza lo sport come mezzo riabilitativo sia sotto l’aspetto fisico che psichico, trasformando il disagio del singolo, in un’opportunità di dialogo e confronto come gruppo di persone legate da un problema comune. Perché il trekking? Prima di correre bisogna camminare e per farlo bisogna abbattere le barriere mentali che ostacolano l’amputato ad esprimersi liberamente nella vita sociale. Il team Robydamatti, da anni, ha scelto questa disciplina, che nella sua semplicità, permette ai nostri partecipanti di ottenere i migliori risultati fisici, cimentandosi su ogni tipo di terreno e pendenza, sviluppando al meglio i propri equilibri e la propriocezione a terra su l’ arto offeso. Il Walk Camp è suddiviso in quattro livelli di preparazione. I primi due sono concentrati sull’ accettazione, la motivazione e il movimento di base, seguiti da vari professionisti del settore del centro riabilitativo CRC Casalino. Il terzo e il quarto livello, riservati ai pazienti più indipendenti, sono dedicati nello specifico a l’ allenamento fisico, agli equilibri e a l’ attività sportiva, soprattutto al trekking ma anche ad altri sport su richiesta dell’amputato, per dare sfogo alle sue capacità e superare i propri limiti.

come funziona

Il ROBYDAMATTI WALK CAMP è un vero e proprio campus della durata di 5/6 giorni, utilizzando le strutture del CRC Casalino e da quest’anno anche quelle della Polisportiva Geirino di Ovada, il corso di perfezionamento del cammino prevede un programma giornaliero che varia in base al livello dei pazienti. Il corso è suddiviso in 4 livelli, il primo ed il secondo livello sono basati sull’accettazione, la motivazione, i movimenti di base e la messa a punto della protesi. Questi due livelli sono seguiti da tecnici specializzati e professionisti di vari settori, purtroppo questo ha un costo che Naturabile con mezzi propri riesce a rendere più accessibile ma non completamente gratuito. Il terzo e quarto livello sono riservati ai pazienti più indipendenti, seguiti da istruttori specializzati e volontari dell’associazione, nello specifico questi livelli sono dedicati all’allenamento fisico, agli equilibri e all’attività sportiva, sopratutto il trekking ma anche altri sport, su richiesta dell’amputato, per dare sfogo alle proprie capacità e migliorare i propri limiti. Questi 2 livelli, da quest’anno, si svolgeranno ad Ovada, nelle strutture del centro polisportivo Geirino. I TRATTAMENTI SONO GRATUITI.

L'importanza di donare

Ogni donazione fa la differenza.

Siamo continuamente alla ricerca di nuovi fondi e donazioni per riuscire a coprire completamente le spese per i nostri ragazzi. Dare l’opportunità ad ognuno di poter ricominciare una vita sana, mentalmente e fisicamente perchè non c’è equilibrio con la mancanza di uno di questi due stati. SCOPRI COME DONARE

Organizzatori & collaboratori

Con il fondamentale aiuto di aziende importanti, come Ottobock Italia, ortopedia RTM, il centro di riabilitazione CRC Casalino e il centro polisportivo Geirino, è stato possibile realizzare il progetto walk camp che abbiamo in testa da anni. Questo è il terzo anno di attività e i risultati sono molto soddisfacenti, oltre le più rosee aspettative. Noi di Naturabile crediamo fortemente in questo progetto per il futuro, con la speranza che arrivino altri aiuti esterni per rendere il corso accessibile a tutti e totalmente gratuito.

Staff

lo staff del Robydamatti Walk Camp è formato da professionisti del settore quali fisioterapisti, medici, chinesiologi e tecnici ortopedici per quanto riguarda la prima valutazione fisica del soggetto e la messa a punto della protesi. Per quanto riguarda le attività vere e proprie, l’amputato è seguito ed istruito da Roberto Bruzzone (trekker professionista e istruttore mountain fitness), Giacomo Varone (chinesiologo e istruttore fitness), Alessio Alfier (preparatore atletico) e Robert Bavazzano (accompagnatore escursionistico).

Ospitalità

Durante le nostre attività, i partecipanti verranno ospitati in strutture nuove ed attrezzate, dal centro CRC Casalino per quanto riguarda i primi livelli del Camp, all’ostello del centro polisportivo Geirino di Ovada, sede e punto di riferimento dell’ Associazione Naturabile Onlus. Durante le attività escursionistiche dei livelli superiori, usufruiremo dei rifugi, ostelli e B&B nella zona dell’ovadese.